NATHAN DAVIS SEXTET: Peace Treaty

Esecutore: Nathan Davis (ts,ss); Jean-Louis Chautemps (bs); Woody Shaw (tp); René Urtreger (p); Jimmy Woode (b); Kenny Clarke (dr)

Autore: Nathan Davis Sextet

Numero dischi: 1

Barcode: 3770010277040

Speakers Corner
LP
Jazz
2020
SC-SAM10003
2020-07-01
37,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Ristampa su LP da 180 grammi in edizione limitata

Peace Treaty è uno dei primi veri lampi di genio del sassofonista Nathan Davis, una registrazione realizzata verso la metà degli anni Sessanta per la piccola etichetta SFP e che è diventata addirittura più rara dei suoi primi classici pubblicati dalla MPS. Lo stile dei brani in programma è molto simile a quello degli album della MPS, con un azzeccato cocktail di soul e di modal jazz, servito con un grado di libertà leggermente maggiore rispetto a quello che Davis avrebbe sfoggiato nelle sue esibizioni negli Stati Uniti, con un organico stellare che comprendeva il trombettista Woody Shaw, Jean-Louis Chautemps al sax baritono, il pianista René Urtreger, il contrabbassista Jimmy Woode e il pianista Kenny Clarke. La grintosa sezione ritmica formata da Woode e Clarke si pone in gradevole contrasto con lo stile modernista di Shaw e di Davis, con quest’ultimo che in alcuni brani si esibisce al sax soprano, raggiungendo livelli eccelsi (Dusty Groove).

Registrazione effettuata il 6 maggio del 1965 presso lo Studio de la Comédie des Champs Élisées di Parigi.

Nathan Davis Sextet

Nathan Davis, sax soprano e sax tenore

Woody Shaw, tromba

Jean-Louis Chautemps, sax baritono

René Urtreger, pianoforte

Jimmy Woode, contrabbasso

Kenny Clarke, batteria

Lato A

Klook’s Theme

Peace Treaty

Now Let M’ tell Ya

Lato B

Sconsolato

Ruby My Dear

Kansas City Special

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward