KONRAD PASZKUDZKI TRIO: Serenade In Blue

Esecutore: Konrad Paszkudzki, piano;Dylan Shamat, contrabbasso; Dag Markhus, batteria

Autore: Konrad Paszkudzki Trio

Numero dischi: 1

Barcode: 4580051151440

Venus
LP
Jazz
2021
VEN0178LP
2021-09-01
56,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

LP da 180 grammi stampato in Giappone

Missaggio e rimasterizzazione effettuata da Tetsuo Hara

Venus Hyper Magnum Sound Direct Mix Stereo

Obi strip

L’incantevole Songbook di Harry Warren per la prima volta su un LP da 180 grammi di livello audiophile

«Konrad Paszkudzki possiede un tocco perlato, una consapevolezza storica, un istinto drammatico, un profondo amore per il blues e un’innata eleganza che traggono origine da una totale dedizione all’arte» (Wynton Marsalis).

Fondato a Miami, trasferitosi in seguito a Los Angeles e alla fine stabilitosi a New York, il Konrad Paszkudzki Trio ha saputo conquistare il pubblico con uno stile che può essere compendiato con tre parole: atmosfera, vivacità e swing. In particolare, il suo linguaggio è del tutto classico, ma comunque sospeso al di fuori del tempo nella sua inconfondibile espressione, in grado di conquistare sia i più accesi appassionati di jazz sia quanti apprezzano lo stile di Tin Pan Alley. Ovviamente, il programma è imperniato sugli standard jazz, comprendendo soprattutto brani che rientrano nel Great American Song Book.

Senza fare ricorso a effetti banali o a vuoti sfoggi di bravura e magie tecniche, il trio rimane fedele al contenuto musicale e lirico originale dei brani in programma, ponendo una particolare enfasi sulla eleganza melodica e sulla verve propria dello swing.

Ascoltando questo disco non è difficile avvertire l’influsso stilistico di Nelson Riddle, Oscar Peterson, Erroll Garner e Ahmad Jamal, che comunque non viene mai seguito in maniera acritica, ma rivisitato con grande personalità. Diretto e spontaneo, ma non per questo poco intrigante, il trio di Paszkudzki improvvisa assoli dal carattere piacevolmente narrativo, con una grazia tanto leggera quanto elegante. In questo approccio si percepisce un profondo rispetto verso la musica e la coinvolgente passione che pervade tutti i brani in programma. Il messaggio di questo album si riferisce a un fascino d’altri tempi, perché il Konrad Paszkudzki Trio costituisce oggi una delle band più autorevoli nel campo del jazz swing sofisticato.

Konrad Paszkudzki, pianoforte

Dylan Shamat, contrabbasso

Dag Markhus, batteria

Lato A

About A Quarter To Nine

Forty-Second Street

I Only Have Eyes For You

I Wish I Knew

Serenade In Blue

           

Lato B

Shadow Waltz

We’re In The Money

This Heart Of Mine

With Plenty Of Money And You

You’re My Everything

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward