• Nuovo

BILL EVANS TRIO: Sunday At The Village Vanguard (2 LP 45 RPM 200 grammi Clarity Vinyl)

Esecutore: Bill Evans, piano; Scott LaFaro, contrabbasso; Paul Motian, batteria

Autore: Bill Evans Trio

Numero dischi: 2

Barcode: 0753088174575

Lp 45 Giri
Jazz
2024
ASUHQR0017/45
2024-08-01
219,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 95 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Doppio LP Clarity Vinyl da 200 grammi a 45 giri

Sunday At The Village Vanguard di Bill Evans su UHQR della Analogue Productions, il pinnacolo del vinile audiophile!

La versione definitiva di uno dei più grandi classici del jazz di tutti i tempi, sempre presente in tutte le classifiche dei migliori album della storia del jazz

Rimasterizzazione effettuata da Kevin Gray presso il Cohearent Audio a partire dai nastri analogici originali

Il disco comprende un booklet di otto pagine con le note firmate dal celebre critico jazz Bob Blumenthal

Stampa effettuata su Clarity Vinyl da 200 grammi presso la Quality Record Pressings

Tiratura limitata a sole 5000 copie per tutto il mondo

Stampa allo stato dell’arte e confezione e presentazione grafica di straordinaria bellezza

Unanimemente considerato tra i più grandi album jazz dal vivo di tutti i tempi, Sunday At The Village Vanguard permette di ascoltare una straordinaria performance tenuta dal leggendario pianista Bill Evans, del contrabbassista Scott LaFaro e del batterista Paul Motian il 25 giugno 1961 al jazz club Village Vanguard di New York City.

Il programma comprende una bella silloge di standard jazz e di brani originali, che mettono in luce l’eccezionale musicalità e lo straordinario talento improvvisativo del trio. L’interazione tra Evans, LaFaro e Motian è semplicemente eccezionale, con ogni musicista che si integra e risponde in modo perfetto con gli altri.

Questo disco mostra come Evans abbia affinato un approccio all’improvvisazione solistica in cui la pulsazione non è così evidente come negli stili swing e bop. Inoltre, i suoi standard interpretativi straordinariamente elevati richiedevano che ogni idea melodica improvvisata venisse ampiamente sviluppata, con il risultato di ottenere una continuità e un ritmo nettamente maggiori rispetto a qualsiasi altro stile moderno precedente.

Ora la Analogue Productions e la Quality Record Pressings ci offrono una versione definitiva di Sunday At The Village Vanguard, con un disco di altissima qualità (UHQR) stampato su Clarity Vinyl che pone un’attenzione particolare a ogni singolo dettaglio di questa ristampa unica nel suo genere.

Quattro splendide facciate di Clarity Vinyl da 200 grammi, prodotto dalla QRP, l’azienda di stampa dei vinili di gran lunga migliore del mondo. Questi dischi sono stati tagliati a 45 giri per ridurre la distorsione e la perdita di alte frequenze, mentre i solchi più ampi permettono alla testina stereo di riprodurre un maggior numero di informazioni audio, garante una fedeltà sonora incomparabilmente maggiore. Gli UHQR della Analogue Productions sono diventate lo standard di riferimento per i vinili audiophile di alta qualità, ponendo un’attenzione particolare a ogni minimo dettaglio. L’esclusiva formula del vinile migliora la qualità del suono, offrendo un’escursione dinamica, una risoluzione dei dettagli e una definizione tonale di gran lunga migliori. Il vinile da 200 grammi riduce al minimo la risonanza e la deformazione, offrendo una superficie di riproduzione stabile e piatta. Inoltre, durante il processo di produzione viene prestata una grande attenzione all’eliminazione di qualsiasi rumore o imperfezione superficiale.

Nel complesso, l’UHQR Clarity Vinyl della Analogue Productions è un formato ricercato dagli audiofili e dai collezionisti che apprezzano la massima fedeltà audio dei loro dischi in vinile.

Uno dei brani di spicco di questo album è lo standard jazz “Gloria’s Step”. Il tocco delicato di Evans e il suo lirismo nel suonare il pianoforte risplendono, mentre le linee melodiche e molto fantasiose del contrabbasso di LaFaro aggiungono profondità e ricchezza al suono. L’affiatamento del trio appare del tutto evidente mentre affronta intricati passaggi e si impegna in spontanee conversazioni musicali.

Un altro brano degno di nota è “Alice in Wonderland”, un brano originale di Evans, che evidenzia il suo originale approccio all’armonia e alla melodia, caratterizzato da un intenso tono introspettivo, una grande eleganza e un tocco molto delicato. L’incantevole interpretazione di questo brano mette in evidenza la capacità dei tre musicisti di creare un’atmosfera magica attraverso la loro espressione musicale collettiva.

Sunday at the Village Vanguard è giustamente celebrato non solo per la sua musica eccezionale, ma anche per la straordinaria qualità del suono. La registrazione cattura l’atmosfera intima del Vanguard, permettendo agli ascoltatori di sperimentare l’energia e l’intimismo di una performance jazz dal vivo.

Bill Evans, pianoforte; Scott LaFaro, contrabbasso; Paul Motian, batteria

Lato A

Gloria’s Step

My Man’s Gone Now

Lato B

Solar

Lato C

Alice In Wonderland

 

Lato D

All of You

Jade Visions

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward