RITCHIE BLACKMORE: Rainbow

Esecutore: Ritchie Blackmore

Autore: Ritchie Blackmore

Numero dischi: 1

Barcode: 4988031277393

Universal Japan
Pop/Rock
2018
UICY40195
2018-07-01
40,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Nel 1974 i componenti dei Deep Purple rifiutarono la proposta avanzata da Ritchie Blackmore di realizzare una cover di “Black Sheep of the Family” di Quatermass. Dimostrando un imprevedibile interesse per questo brano, Blackmore decise di registrarlo comunque con l’aiuto dell’allora emergente vocalist Ronnie James Dio e alcuni membri della sua band Elf. Per avere abbastanza materiale da pubblicare questo brano come singolo, Blackmore e Dio realizzarono “Sixteenth Century Greensleeves”. Soddisfatti del risultato ottenuto, i due cominciarono a progettare un album e Blackmore chiuse formalmente il suo rapporto con i Deep Purple. Blackmore e Dio scelsero come nome della loro nuova band quello del locale in cui avevano posto le prime basi della loro collaborazione, il leggendario Rainbow Bar and Grill della Sunset Strip di West Hollywood. Così nacque Rainbow. Prendendo come ispirazione le progressioni della musica medievale, Blackmore fece coesistere una parte strumentale molto elaborata con la fantastica fantasia lirica e l’inimitabile timbro di Dio. Queste caratteristiche contribuirono a rendere Rainbow un disco nettamente distinto dagli altri album di hard rock usciti verso la metà degli anni Settanta. Come si può notare fin dal primo brano in programma, “Man on the Silver Mountain”, con Rainbow Ritchie Blackmore accompagna il pubblico in un viaggio molto dinamico. Lo stile stringato e melodico di Blackmore crea un arazzo mistico sul quale i racconti di ponti levatoi, balestre e re medievali si delineano con la maestosità di un cavaliere sul suo destriero. Questo imperdibile classico si chiude in maniera trionfale, con la cover del brano strumentale dal sapore gregoriano degli Yardbirds “Still I’m Sad”, che si trasforma nel pulpito ideale per uno strepitoso assolo in forma di rapsodia di Blackmore. Il formato UHQCD (Ultimate High Quality CD) è la versione più recente e innovativa del CD. Questi dischi sono prodotti con un tipo di polimero speciale. In questo modo i lettori possono leggere il segnale con maggiore fedeltà, ottenendo una trasparenza sonora di gran lunga maggiore e una maggiore fluidità, che garantisce una definizione più accurata e offre un miglioramento della qualità sonora semplicemente stupefacente.


Tracklist

Man on the Silver Mountain
Self Portrait
Black Sheep of the Family
Catch the Rainbow
Snake Charmer
The Temple of the King
If You Don't Like Rock 'N' Roll
Sixteenth Century Greensleeves
Still I'm Sad

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward