PROKOFIEV - RAVEL: Concerti per piano

Esecutore: Argerich, Berliner Philharmoniker,Abbado

Autore: Prokofiev-ravel

Numero dischi: 1

Barcode: 4988031305461

Universal Japan
SACD Single Layer
2019
UCGG9518
2019-12-01
40,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Nel corso dei decenni il catalogo della Deutsche Grammophon ha presentato un gran numero di interpreti entrati nella leggenda, da Herbert von Karajan a Claudio Abbado, da Maurizio Pollini a Wilhelm Kempff, da Salvatore Accardo a Yehudi Menuhin. Questi musicisti hanno realizzato per l’Etichetta Gialla un gran numero di registrazioni che da un lato costituiscono capitoli incancellabili della storia dell’interpretazione e dall’altro hanno accompagnato piacevolmente la vita di milioni e milioni di persone. Tutti noi, appassionati di musica, siamo debitori in qualche modo della mitica DG. Tra i dischi più conosciuti e famosi spicca questa straordinaria versione dei concerti per pianoforte e orchestra di Ravel e di Prokofiev fissata su disco nel 1967, che vede protagonisti una Martha Argerich e un Claudio Abbado in stato di grazia. L’SHM-SACD (Super High Material SACD) è la versione più moderna del SACD che sfrutta materiali e tecnologie sviluppati per il SHM-CD per migliorare la risoluzione audio. Questi dischi sono realizzati con un tipo di policarbonato creato per i display a cristalli liquidi, che consente di ottenere una altissima trasparenza sonora e permette ai lettori di leggere il segnale in una maniera estremamente fedele. Questo supporto presenta anche una straordinaria fluidità, che si traduce in un maggiore realismo sonoro. Quello che ha fatto meraviglie con un formato a bassa risoluzione come il CD non può che garantire un enorme miglioramento sonoro con un supporto ad alta risoluzione come il SACD. Tra le caratteristiche più importanti di questi SHM-SACD vanno citati il layer a due canali, che assicura una riflettenza più che sufficiente e non comprime il file DSD, l’etichetta del disco stampata con uno speciale inchiostro verde chiamato Onsho Shiyou, che minimizza la dispersione del riflesso, e l’accuratissima scelta dei master, che comprendono sia files DSD già esistenti sia conversioni di nastri analogici.

Tracklist

Sergei Prokofiev (1891-1953)
Concerto n. 3 in do maggiore per pianoforte e orchestra op. 26
Maurice Ravel (1875-1937)
Concerto in sol maggiore per pianoforte e orchestra

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward