BEETHOVEN: I concerti per piano - Gran Quintetto - Op.16

Esecutore: Toronto Symphony Orchestra and Choir, Andrew Davis

Autore: Beethoven

Numero dischi: 3

Barcode: 0095115527320

Chandos
SACD Ibrido
2020
CHANSA5273/3
2020-09-01
38,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Dopo lo straordinario successo ottenuto dal suo recente disco dedicato alle sonate di autori contemporanei di Beethoven, Jean-Efflam Bavouzet rende nuovamente omaggio al Titano di Bonn, in occasione del secondo centenario della sua nascita, con uno splendido cofanetto triplo comprendente i suoi cinque concerti per pianoforte e orchestra. A proposito della sua scelta di rivestire il doppio ruolo di solista e di direttore, il grande pianista francese ha dichiarato in una recente intervista: «Eseguire un concerto sotto la guida di un direttore, che condivide e arricchisce la sua visione dell’opera con il solista e i professori d’orchestra è senza dubbio una delle gioie più grandi che può provare un musicista. Nonostante questo, bisogna anche riconoscere che un’esibizione senza direttore presenta diversi innegabili vantaggi. In particolare, questa scelta richiede spesso più tempo per far sì che i professori d’orchestra comprendano i gesti del solista nel coordinare l’esecuzione. In questo modo viene a crearsi un fantastico processo creativo, che dà vita a una vera e propria osmosi tra il solista e l’orchestra e a una concezione unitaria dell’opera del tutto priva di compromessi. A questo bisogna aggiungere ancora il grande piacere che il pianista prova nel suonare stando di fronte all’orchestra, instaurando una comunicazione visiva diretta che sarebbe impossibile con il direttore, mentre i professori d’orchestra possono avere maggiori opportunità di prendere iniziative personali, moltiplicando il piacere di una vera partecipazione creativa, di un dialogo più fitto con il solista e di un maggiore scambio musicale». Per quanto riguarda le cadenze, in questa integrale sono state eseguite quelle originali di Beethoven, tratte dalla partitura che scrisse lui stesso nel 1809, il periodo in cui portò a termine il Concerto “Imperatore”. Oltre ai cinque concerti, questo cofanetto di tre SACD ibridi multicanale registrati in surround sound – offerto al prezzo speciale di soli due SACD – comprende anche il poco noto Quintetto in mi bemolle maggiore per pianoforte e strumenti a fiato op. 16.

 

Jean-Efflam Bavouzet su Chandos:


AA.VV.

the beethoven connection

Jean-Efflam Bavouzet, pianoforte

CHAN20128 (CD alto prezzo)

«Questo programma dimostra in maniera molto vivida che le opere scritte da molti compositori oggi pressoché sconosciuti attivi all’epoca di Beethoven […] sono tutt’altro che disprezzabili. L’interpretazione di Bavouzet è al tempo stesso intelligente e ricca di passione» (Stephen Pettitt, The Sunday Times).


LUDWIG VAN BEETHOVEN

integrale delle sonate per pianoforte

Jean-Efflam Bavouzet, pianoforte

CHAN10960 (9 CD prezzo speciale)

«L’itinerario cronologico compiuto da Jean-Efflam Bavouzet nelle 32 sonate per pianoforte di Beethoven è di gran lunga il migliore fissato su disco nel corso dell’ultimo trentennio. Ebbene sì, si tratta di un’integrale davvero eccellente» (Stephen Plaistow, Gramophone).

Swedish Chamber Orchestra, Jean-Efflam Bavouzet, pianoforte e direzione

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Concerto n. 1 in do maggiore per pianoforte e orchestra op. 15

Concerto n. 2 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra op. 19

Concerto n. 3 in do minore per pianoforte e orchestra op. 37

Concerto n. 4 in sol maggiore per pianoforte e orchestra op. 58

Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra op. 73 “Imperatore”

Quintetto in mi bemolle maggiore per pianoforte e strumenti a fiato op. 16

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward