Stefanovsky - Tadic: Krushevo

Esecutore: V.STEFANOVSKY/M.TADIC

Autore: Stefanovsky/tadic

Numero dischi: 1

Barcode: 0739978800847

Ma Recordings
CD
Jazz
1998
MA044
1998-09-01
19,11 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Krushevo è un piccolo paese appollaiato sulle montagne macedoni, dove sorge un monumento chiamato Makedonium dedicato alla memoria di quel popolo che insorse contro limpero Ottomano allinizio di questo secolo. Proprio in questo monumento che sembra una cosa di un altro mondo, una nave spaziale in cemento, in un posto permeato di una misteriosa nostalgia, quasi congelato nel tempo che è stata registrata questa splendida musica che sembra più una sorta di blues dei Balcani che una musica folk. Useremo le parole dei protagonisti di questo disco cioè i due chitarristi e di Todd Garfinkle, lilluminato produttore e ingegnere del suono della Ma Recordings, per descrivere ciò che è impossibile descrivere: la bellezza di questa musica.
Per me la Musica della Macedonia è come un tappeto volante. Splendide melodie piene di sentimento che galleggiano su modelli ritmici irregolari. Voci umane e strumentali che vanno direttamente al cuore. Io ho suonato la chitarra per quasi trentanni, e sono stato influenzato principalmente dal rock e dal jazz; ma sono stato sempre cosciente della forza e della profondità della musica della mia terra , e sono sempre stato alla ricerca di nuovi significati in essa. Perciò il fare questo disco ha rivestito unimportanza speciale e un grande piacere.
Saliamo assieme sul tappeto e voliamo!
Vlatko Stefanovski - Skopie, Dicembre 1997.
Sin da quando lasciai la Yugoslavia nel 1979, cominciai a sviluppare uno stretto legame con la musica macedone. Lessere tanto lontano da essa mi fece capire la sua universale bellezza, e tutta la mia musica era permeata della sua influenza. Fare questo disco è stato in un certo qual modo la fine di un lungo viaggio: finalmente ero sul suolo da dove questa musica nasceva, con uno dei più grandi musicisti macedoni, con una magnifica sensazione di benessere e pronto a suonare. Ogni giorno, ogni pasto, e ogni persona che incontrammo è stata speciale e tutto questo ci sembrava perfettamente normale. Non era possibile fare un disco che non sgorgasse completamente dai nostri cuori e dalla bellezza di ogni cosa che ci circondava. Sono molto grato di questa esperienza, e spero sia linizio di un altro viaggio.
Miroslav Tadic - Los Angeles , Dicembre 1997
Un altro indimenticabile capolavoro che lascerà di stucco tutti coloro che lascolteranno!
Altri titoli che vedono la partecipazione di M.Tadic:
Without Words MA 022
Window Mirror MA 016
Still Light MA 027

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward