GEORGE WALLINGTON: Jazz for the Carriage

Esecutore: George Wallington

Autore: George Wallington

Numero dischi: 1

Barcode: 0753088703218

LP
Jazz
2019
ASLP7032
2019-12-01
45,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Uno dei titoli più interessanti della imperdibile collana Prestige Mono Series della Analogue Productions

Rimasterizzazione effettuata dal celebre ingegnere Kevin Gray a partire dai nastri analogici originali

Stampa effettuata dalla quality Record Pressings con un vinile da 200 grammi dal profilo piatto e solchi profondi, in tutto e per tutto identico alla stampa originale

Lussuosa copertina tip-on

 

Oltre a essersi messo in grande evidenza come uno dei primi pianisti bop, un compositore jazz di notevole talento e uno dei pionieri dei trii jazz (come si può notare in The George Wallington Trio), per qualche tempo George Wallington fu anche il leader di una brillante band con sede a New York e un talent scout del calibro di Art Blakey e Miles Davis. Questa sessione di registrazione venne effettuata nel 1956, quando Washington era il direttore musicale del Cafe Bohemia del Greenwich Village e il suo quintetto ebbe il grande merito di lanciare nell’empireo del jazz due giovani leoni del calibro del trombettista Donald Byrd e del sassofonista Phil Woods. In questa imperdibile ristampa la band di Washington viene completata dal contrabbassista Teddy Kotick e dal batterista Art Taylor, in un programma che comprende tre celebri standard (“Our Delight”, “Our Love Is Here to Stay” e “What’s New”), un paio di brani originali di Woods (“Together We Wail” e “But George”) e la bellissima “Foster Dulles” di Frank Foster. A proposito di questo disco, il critico di All Music Guide ha scritto: «Lo stile dei brani presentati in questo album si colloca a metà strada tra il bebop e l’hard bop, con Woods che si mette in grandissima evidenza, mentre Byrd conferma di essere un giovane musicista di grande talento, ma non ancora del tutto maturo. Questo disco costituisce un’eccellente testimonianza di una band di altissimo livello, che per qualche ragione è finita nel dimenticatoio, e merita di essere caldamente raccomandato a tutti gli appassionati di bop».

Registrazione effettuata nel 1956.

 

George Wallington, pianoforte

Phil Woods, sax contralto

Donald Byrd, tromba

Teddy Kotick, contrabbasso

Art Taylor, batteria

Tracklist

Our Delight
Love Is Here to Stay
Foster Dulles
Together We Wail
What's New?
But George

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward