CHARLES MINGUS: Ah Um

Esecutore: Charlie Mingus

Autore: Charles Mingus

Numero dischi: 1

Barcode: 0821797220866

Sacd Ibrido
Jazz
2019
MUDSACD2208
2019-09-01
37,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Considerato tra i protagonisti più autorevoli del panorama musicale americano del XX secolo, Charlie Mingus si mise in grande evidenza come virtuoso di contrabbasso, pianista di notevole talento, leader di diversi gruppi e compositore molto ispirato. Negli anni Quaranta Mingus iniziò la sua carriera esibendosi con alcune delle band più famose dell’epoca, tra cui quelle di Louis Armstrong, Kid Ory e Lionel Hampton. In seguito si stabilì a New York, dove suonò e registrò dischi con alcuni dei jazzisti più acclamati degli anni Cinquanta, tra cui Charlie Parker, Miles Davis, Bud Powell, Art Tatum e il mitico Duke Ellington. Ben presto Mingus diede vita una propria formazione, tra i pochi contrabbassisti a riuscire in questa impresa. Dagli anni Sessanta al 1979, anno in cui morì all’età di soli 56 anni, Mingus rimase sempre tra i jazzisti più richiesti negli Stati Uniti. Quando gli venne chiesto di commentare la sua personalità artistica, Mingus rispose senza esitazioni che il suo talento di contrabbassista era il frutto di un duro e incessante lavoro personale, mentre le sue doti di compositore gli venivano direttamente da Dio. Mingus Ah Um è considerato da molti addetti ai lavori il suo album più grande, anche grazie alla presenza di una band di altissimo livello, formata tra gli altri da John Handy, Booker Ervin, Jimmy Knepper, Horace Parlan, Dannie Richmond e molte altre stelle di prima grandezza. Inoltre, Mingus Ah Um è anche il primo disco di questo straordinario arrangiatore e compositore pubblicato da un’etichetta di primo piano. Il programma comprende alcuni dei brani più sorprendenti e provocanti che Mingus abbia mai scritto. «Durante una commemorazione tenuta dopo la scomparsa di Mingus, Steve Schlesinger della Guggenheim Foundation affermò che Mingus era stato uno dei pochissimi artisti che avevano ricevuto in dono due doti inimitabili e aggiunse: “Aspetto con ansia il giorno in cui potremo finalmente abbandonare categorie limitanti come quelle del jazz e definire Charlie Mingus a tutti gli effetti come uno dei più grandi compositori che gli Stati Uniti hanno mai avuto». «Sotto gli aspetti della pura melodia e dell’originalità ritmica e strutturale, le opere di Mingus possono essere paragonate a quelle dei più grandi compositori di musica colta del XX secolo» (All About Jazz).

Tracklist

1. Better Git It In Your Soul
2. Goodbye Pork Pie Hat
3. Boogie Stop Shuffle
4. Self-Portrait In Three Colors
5. Open Letter To Duke
6. Bird Calls
7. Fables Of Faubus
8. Pussy Cat Dues
9. Jelly Roll

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward