DVORAK: Cello Concerto - BRUCH: Kol Nidrei

Esecutore: STARKER, London Symphony Orch. A.Dorati

Autore: Dvorak

Numero dischi: 2

Barcode: 0753088903076

Lp 45 Giri
2019
AS90303/45
2019-09-01
70,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

In questo imperdibile disco Janos Starker esegue con la London Symphony Orchestra diretta da Antal Dorati il Concerto in si minore per violoncello e orchestra op. 104 di Antonín Dvorák e la struggente Kol Nidrei di Max Bruch

Questo classico titolo del catalogo Mercury Living Presence è finalmente disponibile su due LP da 200 grammi QRP a 45 giri

Questa rimasterizzazione è stata realizzata a partire dai nastri analogici originali di prima generazione a tre piste

La versione a 45 giri consente di mettere in luce tutta la spettacolare escursione dinamica dei master originali

La rimasterizzazione è stata effettuata da Ryan K. Smith presso lo Sterling Sound

La stampa è stata affidata alla Quality Record Pressings, l’azienda che produce i vinili migliori del mondo

 

Questa nuova rimasterizzazione di uno dei titoli più famosi del catalogo Mercury Living Presence rappresenta lo stato dell’arte della tecnologia interamente analogica. Curata dal supervisione alla rimasterizzazione Thomas Fine, figlio dei mitici pionieri delle registrazioni high-fidelity C. Robert Fine e Wilma Cozart Fine, fondatori della Fine Recording Inc. di New York, questa collana di ristampe a 45 giri è stata realizzata direttamente dai nastri a tre piste di prima generazione. Per questo disco è stato creato un mix a 3-2 canali direttamente dal torchio di incisione, senza fare ricorso a “cutting master”, fonti o marchingegni digitali. Thomas Fine ha realizzato i mix a 3-2 canali con il mastering engineer Ryan K. Smith presso l’avanzatissimo studio Sterling Sound di Nashville, Tennessee. Smith ha controllato manualmente il margine e la profondità dei solchi sul suo Neumann VMS-80, senza fare ricorso al preview signal e bypassando il computer che controllava il margine del disco. In questo modo, ha tagliato entrambi i lati seguendo lo stesso procedimento utilizzato per il disco originale da George Piros, il VP e mastering engineer capo della Fine Recording Inc. Come era stato fatto per il disco originale, per questa ristampa della Analogue Productions non si è fatto ricorso ad alcuna equalizzazione per “addolcire” il suono e per controllare meglio l’escursione dinamica. Il violoncellista magiaro-americano János Starker seppe fare coesistere come nessun altro una suprema eleganza esecutiva a un inarrivabile varietà di colpi d’arco. Morto nell’aprile del 2013, Starker è stato con Mstislav Rostropovich uno dei più grandi violoncellisti del XX secolo. Questo disco con il Concerto in si minore per violoncello e orchestra op. 104 di Dvorák e Kol Nidrei di Max Bruch fu registrato il 6, 7 e 10 luglio del 1962 presso la Watford Town Hall, poco fuori da Londra.


Tracklist

Antonín Dvorák (1841-1904)
Concerto in si minore per violoncello e orchestra op. 104
Max Bruch (1838-1920)
Kol Nidrei per violoncello e orchestra op. 47

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward