BRAHMS: Sinfonia N.1

Esecutore: Cleveland Orchestra, George Szell

Autore: Brahms

Numero dischi: 1

Barcode: 4260019715883

Speakers Corner
LP
2019
SC-BC1010
2019-11-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Molti critici della seconda metà del XIX secolo consideravano la Prima Sinfonia di Johannes Brahms come una sorta di prosecuzione delle nove sinfonie di Beethoven, sulla base della sua espressività ampia e solenne, della sua struttura dai toni profondamente melodrammatici e da una serie di analogie melodiche. La consapevolezza di quanto fosse impegnativo raccogliere l’inarrivabile eredità lasciata dal Titano di Bonn fece indugiare Brahms per ben quattordici anni prima di porre mano alla sua Prima Sinfonia e di presentarla al pubblico, che la accolse in maniera trionfale. L’austera seriosità della scrittura e lo scarno ascetismo che si percepisce dai concisi temi di quest’opera che – secondo quanto scrisse lo stesso autore – «non si fa apprezzare per il suo fascino superficiale» ha spinto nel corso degli anni molti direttori d’orchestra a cercare di farne calare la tensione drammatica o – al contrario – di acuirne ancora di più l’intimo struggimento emotivo, finendo per tradire lo spirito brahmsiano. George Szell seppe evitare entrambe queste insidie, affrontando la partitura con grande spontaneità. In particolare, la crepuscolare introduzione in minore in sei ottavi cresce con incontenibile energia, gli stacchi di tempo rimangono sempre tesi e anche i più piccoli dettagli di questa partitura di straordinaria complessità vengono messi in debita evidenza. Nel Finale, il nobile tema enunciato dal corno delle Alpi assume una dimensione quasi mistica e viene sostenuto dal ritmo sincopato degli archi, che ben presto sfocia in un furioso mozzafiato. Il gran numero di versioni discografiche di questa monumentale sinfonia disponibili sul mercato dimostra quanto sia difficile per gli ascoltatori riuscire a cogliere gli affascinanti particolari che si celano in ogni battuta di quella che va considerata a tutti gli effetti uno dei più grandi capolavori di Brahms. L’interpretazione di Szell può costituire un validissimo ausilio per arrivare al cuore di questa straordinaria opera.

Questa straordinaria riproposizione della Speakers Corner è stata realizzata con tecnologia rigorosamente analogica, utilizzando i nastri analogici originali e un procedimento di rimasterizzazione del tutto analogico, dal master alla testina di incisione. Per finire, va sottolineato il fatto che l’etichetta tedesca ha provveduto a pagare tutte le royalty e tutti i diritti d’autore, un fatto per nulla scontato al giorno d’oggi.


Tracklist

Johannes Brahms (1833-1897)
Sinfonia n. 1 in do minore op. 68

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward