RACHMANINOV: Integrale dei Concerti per piano - Paganini Rhapsody

Esecutore: Vladimir Ashkenazy, piano London Symphony Orchestra, Andre Previn

Autore: Rachmaninov

Numero dischi: 2

Barcode: 4907034224906

Esoteric
SACD Ibrido
2023
ESSD90274/75
2023-07-01
145,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

SACD ibrido stampato in Giappone

Questo SACD contiene un “Red Book” Stereo CD Layer, che può essere riprodotto su tutti i lettori CD convenzionali

Lussuosa confezione digipack gatefold con booklet a colori

La ristampa di alcuni dei titoli più leggendari della discografia classica curata dalla label giapponese Esoteric ha attirato una straordinaria attenzione tra gli appassionati e gli addetti ai lavori di tutto il mondo, sia per l’assoluto rigore adottato per riprodurre il suono del master originale, sia per la scelta di utilizzare la tecnologia del SACD, per aumentare la fedeltà sonora. Questa collana rappresenta la prima serie di riedizioni su SACD ibrido di registrazioni classiche, considerate ineludibili punti di riferimento della discografia fin dalla loro prima uscita. Con queste nuovissime ristampe, la Esoteric raggiunge con il suo esclusivo processo di rimasterizzazione nuove altissime vette di realismo nella riproduzione sonora.

Da sempre legato alla Decca, Vladimir Ashkenazy ha frequentato il repertorio russo come pochi altri, avendo iniziato a soli 16 anni nella Sala Grande del Conservatorio Ciaikovsky di Mosca eseguendo il Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra di Dmitri Kabalevsky sotto la direzione dello stesso autore. Da allora Ashkenazy non si è mai fermato, realizzando nel corso degli anni numerose registrazioni di opere di Ciaikovsky, Rachmaninov e Shostakovich che continuano a essere considerate ancora oggi edizioni di assoluto riferimento. La sua cifra esecutiva si basa infatti non solo su un virtuosismo inossidabile, ma anche su una struggente vena cantabile e su una profonda conoscenza dell’anima russa, che nel loro insieme gli permettono di esprimere l’essenza più intima dei grandi compositori del suo paese. In questo splendido cofanetto doppio Ashkenazy ci offre un’interpretazione al tempo stesso vigorosa, intimistica, magniloquente e lirica dei quattro concerti per pianoforte e orchestra di Sergei Rachmaninov, con la London Symphony Orchestra diretta da un mago della bacchetta come André Previn. Un disco semplicemente imperdibile!

Vladimir Ashkenazy, pianoforte

London Symphony Orchestra, André Previn, direttore

Sergei Rachmaninov (1873-1943)

Concerto n. 1 in fa diesis minore per pianoforte e orchestra op. 1

Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18

Concerto n. 3 in re minore per pianoforte e orchestra op. 30

Concerto n. 4 in sol minore per pianoforte e orchestra op. 40

Rapsodia su un tema di Paganini op. 43

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward