• Nuovo

GERRY MULLIGAN: Night Lights

Esecutore: Gerry Mulligan, sax baritono; Jim Hall, chitarra; Bill Craw, contrabbasso; Dave Bailey, batteria; Art Farmer, tromba e flicorno; Bob Brookmeyer, trombone

Autore: Gerry Mulligan

Numero dischi: 1

Barcode: 0602465018363

LP
Jazz
2024
ASLPPHI501836
2024-03-01
52,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 95 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Un nuovo splendido titolo della collana di ristampe del catalogo Verve / Universal Music Enterprises curata dalla Acoustic Sounds

Ogni mese almeno una nuova uscita degli album più emblematici del grande jazz

Rimasterizzazione effettuata da Ryan K. Smith presso lo studio Sterling Sound a partire dai master analogici originali

LP da 180 grammi stampato presso la Quality Record Pressings

Copertina gatefold tip-on vecchio stile realizzata dalla Stoughton Printing

Serie supervisionata da Chad Kassem, amministratore delegato della Acoustic Sounds

Night Lights è uno dei più brillanti capolavori dell’incredibile discografia del grande sassofonista jazz Gerry Mulligan. Pubblicato per la prima volta nel 1963, questo gradevolissimo album mette in grande evidenza le infinite sfumature del sassofono baritono di Mulligan, che a partire dagli anni Cinquanta divenne non solo una vera icona del panorama jazz del Secondo Dopoguerra, ma anche uno dei più autorevoli protagonisti del jazz della West Coast, una fama che mantenne fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1996. Inserito per ben 42 anni consecutivi al primo posto della classifica dei migliori solisti del suo strumenti stilata dall’autorevole Downbeat Magazine, Mulligan rimase sempre sulla cresta dell’onda e un ineludibile modello di stile e di eleganza dai tempi che videro l’affermazione del cool jazz grazie al contributo offerto dalla band di Miles Davis – di cui era membro fisso – fino a quando diede vita a un suo quartetto senza pianoforte con Chet Baker.

La bellissima copertina dell’album disegnata da Oliver Hardimon raffigura un suggestivo scorcio serale dei grattacieli di New York, che evoca una sofisticata immagine di quello che era la Grande Mela all’inizio degli anni Sessanta. Gerry e il suo sestetto crearono un raffinatissimo stile che fondeva gli elementi più brillanti dello slow jazz nero con i coinvolgenti ritmi contemporanei brasiliani e trovava la sua massima espressione nei sensazionali duetti tra lo stesso Mulligan e il chitarrista Jim Hall. Il brano che dà il titolo all’album “Night Lights” è un pezzo meravigliosamente morbido e dalle sfumature soffuse, mentre “Morning of the Carnaval” è un brano dal sapore inconfondibilmente latino, che vede la band di Mulligan sfoderare il suo più brillante e coinvolgente swing. Una cover del celebre standard jazz “In the Wee Small Hours of the Morning” seguito dal “Prelude in E Minor” di Chopin prosegue lungo la stessa deliziosa linea stilistica, prima che l’album si chiuda in gloria con i due brani originali di Mulligan “ Festival Monor” e “Tell Me When”.

Ponendosi l’obiettivo di realizzare riedizioni audiophile il più possibile defnitive di alcuni dei dischi jazz più belli e di maggiore importanza storica mai registrati, la Acoustic Sounds ha deciso di fare ricorso per la sua collana dedicata al catalogo della Verve al grande talento di alcuni degli ingegneri del suono specializzati in rimasterizzazioni e all’insuperabile tecnica di stampa dei vinili della Quality record Pressings. Tutti i titoli vengono rimasterizzati a partire dai nastri analogici originali, stampati su vinile da 180 grammi e inseriti in lussuose copertine gatefold tip-on realizzate dalla Stoughton Printing. Tutti i titoli di questa serie sibi supervisionati da Chad Kassem, amministratore delegato della Acoustic Sounds, l’azienda produttrice di dischi audiophile più importante del mondo.

Registrazione effettuata nel 1963 presso i Nola Penthouse Studios di New York.

 

Gerry Mulligan, sax baritono; Jim Hall, chitarra; Bill Craw, contrabbasso; Dave Bailey, batteria; Art Farmer, tromba e flicorno; Bob Brookmeyer, trombone

Night Lights

Morning Of The Carnival From “Black Orpheus”

Wee Small Hours

Prelude In E Minor

Festive Minor

Tell Me When

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward