SHINES JOHNNY:Standing at the crossroads

Esecutore: Johnny Shines, vocal e chitarra

Autore: Shines Johnny

Numero dischi: 1

Barcode: 5060149621769

Pure Pleasure
LP
Blues & Soul
2013
PPT2221
2013-10-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Standing at the Crossroads è uno dei numerosi album che Johnny Shines realizzò all’inizio degli anni Settanta e uno dei capolavori riconosciuti del country blues acustico. Johnny Shines iniziò a registrare i suoi primi dischi verso la metà degli anni Sessanta, utilizzando chitarre elettriche. Nel decennio successivo Shines cambiò radicalmente il suo stile, tornando alla chitarra acustica, riprendendo lo stile di un tempo e adottando tempi e ritmi quanto mai complessi. «Si era sparsa la voce che Shines fosse stato un giovane emulo di Robert Johnson e che avesse preso tutto dal suo stile, senza peraltro aver stipulato nessun patto con il diavolo. Shines era un ragazzo positivo, affidabile, legatissimo alla religione e senza grilli per la testa, che visse sempre a Tuscaloosa, in Alabama, dove svolse in maniera impeccabile il lavoro di caposquadra nei cantieri edili. Questo chitarrista dal temperamento mite e ricco di interessi culturali, dava fondo alla sua riserva di emozioni ogni volta che eseguiva un blues del Delta del Mississippi. Le sua dita e la sua voce esprimevano una fascinosa magia, che in questo disco viene riprodotta in maniera sensazionale. La comparsa di alcuni dei grandi classici di Robert Johnson nel repertorio di Shines – peraltro reinventati in una chiave quasi barocca – apparve a molti come una sorta di rivelazione. Inoltre, alcuni album di Shines presentavano brani che parevano eseguiti sul momento. In questo Shines poteva contare su un grandissimo talento, al punto che qualcuno asserì che esibendosi nei localini di campagna dell’Alabama eseguì in più di un’occasione brani improvvisati dall’inizio alla fine, ma questo album ci offre la possibilità di scoprire cosa era in grado di fare quando si dedicava con passione ai grandi classici del blues. “Kind Hearted Woman” può essere considerato come una sorta di equivalente musicale di un irresistibile sandwich farcito con una costoletta alla griglia con la salsa tipica di Tuscaloosa e presenta il non trascurabile vantaggio di essere molto più gradita ai vegetariani di questo piatto molto sostanzioso. Per questo progetto Pete Welding selezionò gli undici brani più belli realizzarti durante queste sessioni di registrazione. Ancora una volta, questo grande producer realizzò un disco di altissimo livello, che non può assolutamente mancare nella collezione di nessun appassionati di blues degno di questo nome» (All Music Guide).

Tracklist

Standing at the Crossroads
Milk Cows Troubles
Death
Drunken Mans Prayer
Hoo-Doo Snake Doctor Blues
Its a Lowdown Dirty Shame
Your Troubles Cant Be Like Mine
Kind Hearted Woman
Baby Sister Blues
My Rat
Dont Take a Country Woman

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward