AA.VV.:The Royal Ballet Gala Performances

Esecutore: Royal Opera House Orchestra Ernest Ansermet

Autore: Aa.vv.

Numero dischi: 5

Barcode: 0753088606571

Lp 45 Giri
2019
ASLSC6065/45
2019-09-01
180,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

La Analogue Productions è orgogliosa di presentare The Royal Ballet Gala Performances diretto da Ernest Ansermet in una versione destinata a diventare un vero e proprio oggetto di culto

I cinque silenziosissimi LP da 200 grammi a 45 giri riducono in maniera evidente le distorsioni sonore e rendono più facile la lettura della testina

Stampaggio effettuato presso la Quality Record Pressings, musica bellissima e con una superba resa dei dettagli e in un lussuoso cofanetto

Rimasterizzazione effettuata da Bernie Grundman a partire dai nastri analogici originali

Lo splendido cofanetto custodisce al suo interno un libretto di 22 pagine corredato da meravigliose illustrazioni

Il Lato 10 presenta le stesse opere del Lato 1

 

Tra le migliaia di registrazioni effettuate nel corso degli anni dalla RCA, questo disco si pone ai massimi livelli, forse addirittura sollo scalino più alto. La discografia di Ernest Ansermet vede protagonista soprattutto l’Orchestre de la Suisse Romande, ma non mancano alcuni titoli registrati con l’Orchestra del Conservatoire di Parigi e – più sporadicamente – con le compagini londinesi, tra le quali merita di essere citata l’Orchestra of The Royal Opera House Covent Garden, con la quale nel 1959 venne effettuata questa storica registrazione. La Analogue Productions è lieta e orgogliosa di riproporre un classico di questa straordinaria importanza storica e artistica. Questa rilevanza non deriva tanto dalle opere eseguite – peraltro superbe – quanto dalla lussuosissima confezione, che in questo caso si compone di un meraviglioso libretto di 22 pagine corredato da splendide illustrazioni integrato a due gatefold tip-on inseriti in un cofanetto da collezione con cinque LP da 200 grammi a 45 giri. A questo punto vale la pena di fare una precisazione su questo silenziosissimi LP da 200 grammi a 45 giri. Dalle nove facciate di questo cofanetto (la decima presenta lo stesso programma della prima) la musica senza distorsioni con una elevata restituzione delle alte frequenze, grazie alla presenza di solchi più larghi, un fatto che permetterà alla testina del vostro giradischi di leggere le informazioni sonore in maniera molto più accurata. In ogni caso, non sono solo le caratteristiche dei vinili a rendere questo cofanetto così speciale. Infatti, soprattutto se non conoscete molto bene il repertorio del balletto classico, questo straordinario cofanetto vi permetterà di scoprire non solo alcuni dei più grandi capolavori di questo genere – classici intramontabili come Lo Schiaccianoci, Il lago dei cigni e La bella addormentata nel bosco di Piotr Ilic Ciaikovsky – ma anche opere assai meno conosciute come Carnaval di Robert Schumann, Les Sylphides di Fryderyk Chopin e Coppélia di Léo Delibes. Inoltre, potrete anche fare la conoscenza di alcune delle più grandi étoile della Royal Opera House Covent Garden di Londra come Margot Fonteyn, Nadia Nerina e Beryl Grey, di coreografi del calibro di Jules Perrot e di danzatori molto carismatici come Alexis Rassine e Michael Somes. Sotto l’aspetto della qualità sonora, non si può chiedere nulla di meglio di questi silenziosissimi LP da 200 grammi a 45 giri stampati dalla Quality Record Pressings, l’azienda americana che produce da anni molti dei vinili migliori del mondo. Ovviamente, questa altissima qualità del vinile non può che andare di pari passo con una rimasterizzazione allo stato dell’arte, che in questo caso è stata curata dal mitico Bernie Grundman, come sempre a partire dai nastri analogici originali. Da parte sua, la Stoughton Printing si è occupata come sempre in maniera magistrale della copertina tip-on, un lavoro molto più complesso di quanto si potrebbe immaginare. A proposito di questo straordinario cofanetto, il critico dell’autorevole Online Magazine ha scritto: «Questa musica è fatta con la materia dei sogni. Il Royal Ballet Gala è in assoluto uno dei dischi migliori realizzati dalla RCA nella splendida cornice della Kingsway Hall di Londra. L’incantevole musica di questi celebri balletti viene resa nel modo migliore sia dall’orchestra, sia dal direttore sia dai tecnici del suono. L’interpretazione si colloca su un livello molto alto; in fondo – oggi come allora – l’orchestra della Royal Opera House Covent Garden è considerata tra le compagini orchestrali di teatro migliori del mondo. Il direttore Ernest Ansermet tiene tempi piuttosto mossi, un fatto che dà all’ascoltatore l’impressione di stare assistendo a uno spettacolo di danza, piuttosto che a un’esecuzione drammatica tenuta in una sala da concerto. Fatta eccezione per alcune scene dei balletti di Ciaikovsky, queste opere mantengono un’atmosfera gradevolmente leggera, sotto la delicata bacchetta di Ansermet. I professori d’orchestra prestano una grandissima attenzione anche ai più piccoli dettagli di ogni balletto, un fatto che non succede di frequente nelle interminabili soirée dedicate al balletto. In effetti, le lusinghe di eternità di questa registrazione devono avere avuto il loro merito! La qualità sonora è semplicemente straordinaria. A questo proposito il primo aggettivo che mi è venuto in mente è stato sontuoso, seguito subito dopo da accurato. Da parte loro il premiato team composto da Michael Williamson e da Kenneth Wilkinson ha messo in opera il suo ragguardevole talento per riprodurre nel modo migliore possibile il suono dell’orchestra. In particolare, i legni e gli archi esprimono sonorità intense e brillanti, che trasportano quasi per magia l’ascoltatore in un’epoca in cui le registrazioni venivano fatte a regola d’arte con mezzi molto più semplici di quelli che sono disponibili oggi. Gli ottoni sfoderano sonorità esaltanti e anche le percussioni appaiono musicali in maniera molto sorprendente. Qualunque strumento suonino, i percussionisti appaiono collocati in maniera molto precisa nello spazio acustico della bellissima Kingsway Hall. Persino il suono – notoriamente difficile da riprodurre – della celesta viene reso in maniera molto realistica con le sue sfumature squisitamente metalliche. Questo strumento molto delicato si mette in grande evidenza soprattutto nello Schiaccianoci; partendo dalla parte sinistra del palcoscenico, questo suono si diffonde nello spazio acustico della Kingsway Hall con un effetto davvero sorprendente. Un disco veramente splendido»..

Producer: Michael Williamson

Ingegnere del suono: Kenneth Wilkinson

Tracklist

Piotr Ilic Ciaikovsky (1840-1893)
Lo Schiaccianoci (brani scelti)
Il lago dei cigni (brani scelti)
La bella addormentata nel bosco (brani scelti)
Ottorino Respighi (1879-1936)
La boutique fantasque (brani scelti)
Leo Delibes (1836-1891)
Coppélia (brani scelti)
Adolphe-Charles Adam (1803-1856)
Giselle (brani scelti)
Robert Schumann (1810-1856)
Carnaval (brani scelti)
Fryderyk Chopin (1810-1849)
Les Sylphides (brani scelti)

Potrebbe anche piacerti

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward