E."lockjaw" Davis & P.gonsalves: Love...

Esecutore: Eddie Lockjaw Davis e altri

Autore: E."lockjaw" Davis & P.gonsalves

Numero dischi: 1

Barcode: 5060149621851

Pure Pleasure
LP
Jazz
2014
PPLSP3882
2014-04-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Nove volte su dieci, quando un appassionato di jazz sente fare il nome di “Lockjaw” Davis finisce per pensare a Count Basie. Analogamente, di fronte al nome di Paul Gonsalves il pensiero corre spontaneamente a Duke Ellington. Stiamo parlando di tenosassofonisti di altissimo livello abituati a suonare nelle big band più famose, stelle di prima grandezza che ci hanno lasciato capolavori legittimamente entrati a far parte della storia del jazz. Nonostante la presenza di due solisti di questo livello, in questo album non si percepisce nessuna battaglia, nessuna lotta e nessuna gara per superare l’altro in termini di virtuosismo e di velocità. Chi conosce Davis e Gonsalves solo per sentito dire potrebbe nutrire non poche riserve circa il loro talento di interpreti di ballate, in quanto la fama di entrambi è legata a generi molto diversi. Nel corso della sua carriera, Davis non si è mai tirato indietro quando si è trattato di confrontarsi con i solisti più brillanti e che avrebbero fatto di tutto per non sfigurare al suo confronto. Gonsalves fu invece il protagonista di una delle esibizioni più memorabili della storia del jazz, quando al Festival di Newport del 1956 eseguì 27 variazioni di volta in volta frivole e intense su Diminuendo e Crescendo in Blue di Duke Ellington. Dal momento che i jazzisti diventano spesso famosi per una caratteristica particolare, succede spesso che il pubblico chieda loro di riproporre più e più volte il loro tratto distintivo. Questo è quanto è successo ai protagonisti di questo disco, in cui viene messo in grande evidenza il lato meno conosciuto della loro personalità artistica. Sebbene in seguito abbiano entrambi sviluppato uno stile molto originale, in un primo tempo sia Davis sia Gonsalves trassero ispirazione dai grandi maestri della ballata, Ben Webster nel caso di Davis e Coleman Hawkins in quello di Gonsalves. Il loro diverso approccio al genere della ballata contribuisce a rendere questo disco interessante e spesso addirittura sorprendente. Infatti entrambi si rivelano a seconda dei casi pieni di sentimenti e rapsodici. Tuttavia Davis sfoggia un’articolazione chiara e sicurissima, dai toni vibranti e dall’articolazione particolarmente grintosa. Nella maggior parte dei casi, tra i due è proprio Davis il più trascinante e appassionato. Al contrario, lo stile esecutivo di Gonsalves è morbido, insinuante e meno diretto. Inoltre, il suo fantasioso lirismo appare più tenero e talvolta malinconico, con un sound raffinato e cesellato con estrema cura. I delicati passaggi sottovoce – che Gonsalves esegue meglio di chiunque altro – contribuisce ad aggiungere un’ulteriore dose di intimismo, molto simile a un delicato mormorio o a una soffusa confessione. In ogni caso, sia Davis sia Gonsalves passano con estrema disinvoltura dai toni più meditativi a scatenati empiti di energia. Ascoltando questo disco ci si rende spesso piacevolmente conto che questi due grandi solisti non potevano contare su una grande conoscenza reciproca, in quanto Love Calls fu il primo album che realizzarono insieme e il tempo a loro disposizione per prepararlo era stato minimo. Nello studio di registrazione la loro grande professionalità permise loro di brillare, così come i membri della band che li accompagnava, il cui buon gusto e la cui sensibilità diedero un grande contributo al fascino di questo disco. Senza ergersi mai a protagonisti fuori luogo, questi musicisti eseguono in maniera impeccabile la loro parte, con Hanna e Barksdale che prolungano e sottolineano gli spunti dei due solisti.

Tracklist

Love Is Here To Stay
When Sunny Gets Blue
If I Ruled The World
Time After Time
Just Friends
Don't Blame Me
I Should Care
The Man With The Horn
We'll Be Together Again
A Weaver Of Dreams
If I Should Lose You

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward