STEPPENWOLF: Steppenwolf Gold - Their Great Hits (200 Gram)

Esecutore: Steppenwolf

Autore: Steppenwolf

Numero dischi: 2

Barcode: 0753088154577

Lp 45 Giri
Pop/Rock
2020
ASLP115/45
2020-08-01
70,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Per la prima volta il capolavoro degli Steppenwolf su doppio LP da 200 grammi a 45 giri

Stampa effettuata presso la Quality Record Pressings

Rimasterizzazione effettuata da Kevin Gray presso la Cohearent Audio a partire dai nastri analogici originali

Poster interamente a colori con la track list

Copertina gatefold tip-on vecchio stile realizzata dalla Stoughton Printing

Un nuovo straordinario titolo che va ad arricchire il vastissimo catalogo della Analogue Productions

«A mio modo di vedere, la più grande sorpresa che ci riserva questa compilation pubblicata per la prima volta nel 1971 – quasi mezzo secolo dopo i giorni di gloria di questa band – non è tanto la qualità della musica – questo è ovvio – ma il suo straordinario impatto sonoro. La maggior parte di noi ha scoperto questo rock vigoroso e semi psichedelico ascoltando le radio AM (o magari vedendo un certo road movie di grande successo incentrato su due biker hippy…), per cui è molto probabile che solo pochi abbiamo avuto la possibilità di apprezzare “Born to Be Wild” o “Magic Carpet Ride” su impianti sonori di livello adeguato. Ma vi posso garantire che il sound di questo disco è solido, viscerale, coinvolgente e ricco di dettagli. Il ringhio di John Kay, un massiccio muro di chitarre, quegli amatissimi effetti a pedale e undici brani di grande successo […] Questa ristampa costituisce un doveroso tributo al tastierista Goldy McJohn, scomparso lo scorso agosto». Qualità tecnica: 85% (Ken Kessler, Hi-Fi News, aprile 2018). Baby, accendi il motore per ascoltare Steppenwolf Gold: Their Great Hits. Questo straordinario capolavoro del rock si è attestato al 24° posto della classifica degli album pop di Billboard e nell’aprile del 1971 la Record Industry Association of America (RIAA) lo ha definito uno dei più grandi successi della sua epoca, grazie a oltre 500.000 copie vendute. Il critico di AllMusic lodò incondizionatamente sia la produzione sia la qualità sonora di quasi tutti i brani in programma, definendo l’album una introduzione “quasi perfetta” alla band Steppenwolf. La Acoustic Sounds e la Analogue Productions desiderano ora fare scoprire agli appassionati di tutto il mondo questo album passato meritatamente alla storia con la qualità sonora di gran lunga migliore rispetto a tutte le stampe in vinile apparse fino a questo momento. Questa ristampa su LP da 200 grammi è stata rimasterizzata a partire dai nastri analogici originali da Kevin Gray della Cohearent Audio e stampata da Gary Salstrom e dal suo collaudatissimo team alla Quality Record Pressings, l’azienda che produce molti dei vinili dalla qualità sonora migliore del mondo. Oggi la Analogue Productions ha deciso di alzare ancora di più l’asticella per garantire agli audiofili il massimo splendore sonoro presentando la versione su doppio LP da 200 grammi a 45 giri, che riduce sensibilmente la distorsione e il taglio delle alte frequenze, perché i solchi più larghi e profondi permettono alla testina del vostro giradischi di leggere con maggiore accuratezza le informazioni sonore di ogni traccia. In questo modo, il vostro giradischi potrà farvi scoprire sfumature sonore di straordinaria naturalezza, un bilanciamento esemplare, una eccezionale trasparenza e un incredibile numero di dettagli. A tutto questo bisogna ancora aggiungere un poster completamente a colori con la track list e una serie di imperdibili immagini. La rock band americano-canadese dal nome ispirato al visionario racconto di Hermann Hesse raggiunse il successo internazionale nel 1968, con il suo terzo singolo “Born to Be Wild”. Questo celebre brano e la brillante rivisitazione realizzata dagli Steppenwolf di “The Pusher” di Hoyt Axton divennero uno dei simboli più emblematici della controcultura americana grazie al mitico film Easy Rider, uscito nel 1969, e figurano entrambi in Gold. Questo imperdibile album contiene altri due brani che si insediarono stabilmente nelle Top 10 di tutto il mondo: “Magic Carpet Ride” e “Rock Me”. “Magic Carpet Ride” fu presentato per la prima volta nell’album del 1968 The Second. Scritto dai membri della band John Kay e Rushton Moreve, questo brano raggiunse il terzo posto delle hit-parade americane e rimase in classifica per ben sedici settimane, molto più di qualunque altro brano degli Steppenwolf. In questo disco si può anche ascoltare la struggente cover soul “Sookie, Sookie” di Don Covay, che ottenne un grande successo negli Stati Uniti grazie alle radio specializzate in soul e in rock. Gold comprende anche “Hey Lawdy Mama”, il celebre singolo registrato in studio tratto da Steppenwolf Live. Gli Steppenwolf hanno goduto di un successo planetario dal 1968 al 1972, quando l’emergere di visioni contrastanti spinse la band a sciogliersi, dopo un memorabile concerto d’addio tenuto a Los Angeles il giorno di San Valentino del 1972. Oggi John Kay è rimasto l’unico membro fondatore degli Steppenwolf.

Steppenwolf

Born to Be Wild

It’s Never Too Late

Rock Me

Hey Lawdy Mama

Move Over

Who Needs Ya

Magic Carpet Ride

The Pusher

Sookie, Sookie

Jupiter’s Child

Screaming Night Hog

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward